MIRIN

mirin

Cos’è Mirin?

Il mirin precisamente chiamato hon-mirin è un condimento giapponese che viene ricavato dal riso glutinoso,  il riso koji e il distillato o alcool, con un procedimento di maturazione. Contiene circa 14% di alcool quindi ha una gradazione simile al vino. Si utilizza in cucina per dare un sapore profondo, per amalgamare i sapori dei vari ingredienti e arrotondarne la sapidità. Per utilizzarlo nei piatti freddi (senza cottura) è neccesario far evaporare l’alcool.

hon mirin
Hon-mirin

In commercio esiste anche un “condimento stile mirin”, che può essere sostituito al hon mirin, fatto con riso, fermento di riso, zucchero e gli altri ingredienti, e che contiene meno dell’ 1% di alcool dunque costa di meno ed è più diffuso.

condimento tipo mirin
Condimento stile mirin

Dove si compra il mirin?

Il mirin e il condimento stile mirin si possono trovare nei negozi alimentari bio oppure in quelli orientali.

Sostituzione di mirin

In mancanza di mirin, si può sostituire con il sakè o il vino bianco e lo zucchero, oppure mescolare il vino bianco con il miele.

Proporzione

Per 1 cucchiaio di mirin ci vogliono; 1 cucchiaio di Sakè o Vino bianco e 1 cucchiaino di Zucchero

Preparazione

  1. Mettere in una pentola piccola e cuocerli sul fuoco finché non si sciolgono i grani
  2. E’ fatto!
Nota:
Nel caso di utilizzare il vino bianco, è meglio se dolce, non troppo aspro, va bene anche lo spumante dolce.

nikiri mirin

Scroll to top