Onigiri arrostiti (Yakionigiri)

yakionigiri

Gli onigiri sono le palline di riso bollito che si prepara spesso per il pasto da portare fuori, come il bentō. Naturalmente gli onigiri si mangia anche in casa e in questo caso, a parte che si può preparare con il riso appena cotto e gustargli caldo, si può anche arrostirgli sulla piastra oppure sulla griglia e gustargli appena cotti e croccanti esterni. Yakionigiri vuol dire ‘onigiri cotti’.

Ingredienti
per 2-3 onigiri

  • 1 bicchiere di Riso originario
  • 1 bicchiere di Acqua
  • Salsa di soia
  • Prugne salate (Umeboshi)
  • Sale
ricetta di riso gohan

Preparazione

  1. Preparare il riso bollito seguendo questa pagina
  2. Quando è pronto il riso, metterlo (meglio caldo o tiepido) in una coppa e mescolare con un poco di sale o la salsa di soia
  3. Prendere una porzione di riso sulle mani bagnate e creare una pallina stringendola delicatamente con le due mani. Se si gradisce, mettere una prugna salata nel cuore di onigiri. Ripetere questa operazione fino a quando arriva una quantità desiderata
  4. Scaldare una padella oppure una graticola, porre gli onigiri e arrostirgli a fuoco medio-basso per 7-8 minuti   finché non crea la crosticina sui lati in giù, poi girargli uno per uno e arrostirgli sui lati opposti per 7-8 minuti
  5. Quando saranno diventati croccanti entrambi lati, spalmare la salsa di soia sulla superficie di onigiri e arrostire cambiando i lati
  6. Ripetere questa operazione per 2 o 3 volte
  7. Servire a caldo
  8. E’ fatto!

ricetta di onigiri arrostiti
onigiri arrostiti
onigiri arrostiti
yakionigiri

Scroll to top