Tagliolini da ramen fatti in casa (Chukamen)

tagliolini da ramen fatti in casa
I tagliolini o gli spaghetti da ramen si chiamano ‘chukamen‘. Nella preparazione si aggiunge l’acqua alcalina detta kansui che contiene carbonato di sodio e carbonato di potassio ecc, che dà loro la consistenza, il colore (che tende al giallo anche quando non c’è l’uovo), l’odore, tipico di questi spaghetti. In questa ricetta si sostituice la kansui con l’acqua e il bicarbonato di sodio.

Ingredienti
Per 2 persone

  • 200g di Farina di grano tenero tipo 00 oppure 0 (*)
  • 100ml di Acqua
  • 3g di Bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di Sale
  • Fecola di patata
Nota: Utilizzare farina che contiene l’11-12% di proteine. Si può sostiruire una parte di farina di grano tenero con la semola rimacinata di grano duro, per circa il 20-30% del peso totale.

Preparazione

  1. In un pentolino mettere l’acqua e il bicarbonato di sodio, scaldarli a fuoco medio e spegnere prima che arrivino ad ebollizione
  2. In una coppa mettere la farina e 4/5 del liquido con il bicarbonato, mescolarli bene e creare delle bricioline con le mani
  3. A questo punto, se le bricioline sono troppo asciutte  aggiungere il resto del liquido e mescolarle di nuovo
  4. Unire le bricioline e impastare bene
  5. Quando l’impasto diventa più o meno omogeneo, creare una palla e avvolgerla con la pellicola trasparente. Lasciare riposare in frigo per 30-40 minuti
  6. Dopodiché disporre la palla di impasto su un piano di lavoro e impastarla di nuovo
  7. Spianare l’impasto utilizzando un matterello e preparare le sfoglie fini di 2-3mm di spessore
  8. Spolverare le sfoglie con un po’ di fecola di patata, poi tagliarle come i tagliolini con la macchina per la pasta oppure col coltello
  9.  Dividere i tagliolini in due parti (monoporzioni) spolverando ancora con un po’ di fecola e lasciarli ad asciugare per qualche ora in un luogo fresco e asciutto coprendo con un pezzo di carta da cucina
  10. Avvolgere i tagliolini con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per 1-2 giorni
  11. Quando si prepara il ramen, cuocere i tagliolini con l’acqua bollente per circa 1-2 minuti e scolare. Gustare con il brodo da ramen
  12. E’ fatto!
preparazione di chukamen
Ingredienti per tagliolini da ramen
Sostituzione di Kansui
In un pentolino mettere l’acqua e il bicarbonato di sodio, scaldarli a fuoco medio e spegnere prima che arrivino ad ebollizione
preparazione di chukamen
Mischiare la farina e 4/5 del liquido con il bicarbonato, mescolanroli creare delle bricioline con le mani. se le bricioline sono troppo asciutte  aggiungere il resto del liquido e mescolarle di nuovo
preparazione di chukamen
Quando l’impasto diventa più o meno omogeneo, creare una palla e avvolgerla con la pellicola trasparente. Lasciare riposare in frigo per 30-40 minuti
preparazione di chukamen
Spianare l’impasto utilizzando un matterello  all’inizio
preparazione di chukamen
Preparare le sfoglie fini di 2-3mm di spessore
preparazione di chukamen
Spolverare le sfoglie con un po’ di fecola di patata, poi tagliarle come i tagliolini
preparazione di chukamen
Dividere i tagliolini in due parti (monoporzioni) spolverando ancora con un po’ di fecola e lasciarli ad asciugare per qualche ora in un luogo fresco e asciutto

tagliolini da ramen fatti in casa

Scroll to top